Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   fidal   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

criterium trail


calendario gare trail


archivio gare trail

Scheda gara: Trail della Duchessa [RINVIATA]

EdizioneDataDistanza
1ª edizione anno 201502/08/201520.000 metri
2ª edizione anno 201626/06/201624.000 metri
3ª edizione anno 201716/07/201723.000 metri
4ª edizione anno 201803/06/201823.000 metri
5ª edizione anno 201921/07/201923.000 metri
6ª edizione anno 202031/05/202024.000 metri
6ª edizione anno 202123/05/202123.000 metri
7ª edizione anno 202229/05/202225.000 metri
7ª edizione anno 202224/07/202225.000 metri

7ª edizione anno 2022

in sintesi

GaraTrail della Duchessa [RINVIATA] 7ª edizione
Distanza25.000 metri
LocalitàBorgo di Cartore - Corvaro (RI) Italia
DataDomenica 29/05/2022 ore 09.30
OrganizzazioneGARA INSERITA DA MATTEO QUINTILIANI
INCARICATO ISCRIZIONI ORANGE: Matteo QUINTILIANI
La Terminillo Trail ASD, in collaborazione con AICS Comitato Provinciale di Rieti, Birra del Borgo, la Riserva Naturale Regionale Montagne della Duchessa, il Soccorso Alpino e con il patrocinio dei comuni di Borgorose e Rieti, organizza la 7^ edizione del Trail della Duchessa che si terrà il 29 maggio 2022 a Corvaro (RI).
Il Trail della Duchessa è una corsa a piedi che si svolge percorrendo strade forestali e sentieri nella Riserva Naturale Regionale Montagne della Duchessa.
Lo sviluppo è di circa 25 km con un dislivello positivo di 1420 mt. Lungo il tracciato saranno allestiti tre posti di ristoro (km 7, km 10, km 15.8, km 20).
Il Trail della Duchessa è gara di interesse nazionale e fa parte del Circuito Nazionale IT RUN Centro Italia Aics.
PercorsoIl tracciato del Trail della Duchessa percorre sentieri di montagna, che richiedono attenzione e fermezza di passo, specie nei tratti di discesa tecnica. In generale, i percorsi sono caratterizzati da sentieri e viottoli di montagna, terreni irregolari, ostacoli naturali e tratti con acqua e saranno soggetti alle problematiche proprie di una corsa in ambiente naturale della montagna appenninica.
Non sono presenti passaggi che presentano difficoltà alpinistiche.
Nei punti di attraversamento che presentano maggiore difficoltà sarà presente personale dell’organizzazione. Il transito su strade aperte al traffico deve essere effettuato nel rispetto del codice della strada e con la dovuta attenzione da parte degli atleti.
L’intero percorso è segnato con bandierine, nastro bicolore e indicazioni sulla strada in vernice biodegradabile.
Il tracciato, per esigenze di sicurezza o logistiche, potrà essere soggetto a modifiche rispetto a quanto indicato sul road-book. Le variazioni saranno comunque opportunamente segnalate in loco e/o durante il briefing pre-gara.
La gara si svolge in regime di semi-autosufficienza.
Ogni atleta dovrà portare con sé, fin dalla partenza, tutto ciò che gli occorre per essere autosufficiente. Il ristoro va consumato nell’area delimitata dello stesso.
Al fine di limitare la produzione di rifiuti, ai ristori non sono presenti bicchieri di plastica o saranno ridotti al minimo, è quindi consigliabile che ogni concorrente abbia con sé un recipiente per bere.
La gara si svolge anche su strade aperte al traffico. Sebbene sia prevista la presenza di addetti negli incroci pericolosi e nei bivi principali, non tutto il percorso sarà presidiato. Pertanto l’autosufficienza implica anche la “navigazione” autonoma e il rispetto del codice della strada.
L’assistenza agli atleti da parte dei familiari o dei team, qualora consentita dalla normativa vigente di contrasto alla diffusione del Covid-19, è possibile soltanto nei punti di ristoro, nelle zone adibite allo scopo e su indicazione del responsabile del ristoro. È vietato l’accompagnamento in gara.
LogisticaIl ritrovo è presso il campo sportivo di Corvaro (Rieti) in Via dello Sport, domenica 29 maggio 2022 a partire dalle ore 7:30.
La partenza della gara è prevista per le ore 09:30. Partenza e arrivo sono dalla piazza della Chiesa di San Francesco, situata a circa 400 metri dal Campo Sportivo (dove è possibile lasciare la propria auto).
Il tempo massimo di percorrenza è fissato in 6 ore.
Sarà istituito un cancello orario al Lago della Duchessa (km 12) dopo 3 ore dalla partenza. A salvaguardia della propria incolumità, verrà vietato il proseguimento della competizione a tutti gli atleti che transiteranno oltre l’orario limite. Gli atleti esclusi dalla gara potranno rientrare alla zona di partenza percorrendo il sentiero di discesa di Valle Fua.
La partecipazione al briefing pre-gara, durante il quale verranno date indicazioni sul percorso e saranno fornite le necessarie indicazioni di sicurezza, è obbligatoria.
Occorre:
essere pienamente coscienti della lunghezza e della difficoltà della prova ed essere allenati per affrontarla.
Avere sicurezza di passo sui sentieri di montagna e abbigliamento adeguato;
È importante sapere che in caso di necessità di soccorso, la morfologia del territorio o le condizioni meteo del momento potrebbero far aspettare i soccorsi per un tempo lungo. In questo scenario la sicurezza dipende dal materiale che si ha nello zaino.
Alla partenza della gara e alla partenza da ogni punto di ristoro è obbligatorio avere con sé il seguente materiale:
pettorale di gara con numero ben visibile
almeno mezzo litro di liquidi
abbigliamento idoneo alla montagna (scarpe da trail, abbigliamento tecnico)
telefono cellulare con registrati i numeri dell’organizzazione (3884511061 - 3294249107)
coperta termica
fischietto di emergenza
giacca antivento/antipioggia
Alla partenza e lungo il percorso saranno eseguiti dei controlli a campione sul materiale obbligatorio.
​ In caso di condizioni meteo particolari l’Organizzazione può variare il materiale obbligatorio, in tal caso verrà data adeguata comunicazione ai concorrenti.
È prevista la squalifica in caso di rifiuto di sottoporsi al controllo.
​ È prevista la squalifica in caso di mancanza del materiale obbligatorio di sicurezza.
​ È fortemente consigliato partire portando con sé anche il seguente materiale:
riserva alimentare
ecotazza/bicchiere
guanti leggeri
È consentito l’uso dei bastoncini alla condizione che si devono tenere dal momento della partenza fino all’arrivo. È vietato farseli portare o abbandonarli lungo il percorso.
È vietato l’uso di mezzi di trasporto.
È obbligatorio seguire i percorsi segnalati senza effettuare tagli.
Ogni concorrente regolarmente iscritto al Trail della Duchessa ha diritto al pacco gara.
Inoltre l’iscrizione alla gara dà diritto a:
Pettorale di gara
Cronometraggio
Ristori durante la corsa
Pasta-party finale (se permesso dalle normative vigenti)
Non sono previsti premi in denaro.
Saranno premiati i primi tre arrivati assoluti per le categorie Maschile e Femminile, il/la più giovane, il/la meno giovane e la squadra con il maggior numero di finisher.
IscrizioniLe iscrizioni devono essere effettuate online seguendo le indicazioni.
La quota di iscrizione è fissata in € 20,00 (venti).
Le Società possono inviare una mail a terminillotrail@gmail.com con la lista dei tesserati partecipanti (anche su foglio elettronico Open-Office o Excel), timbrata e firmata dal Presidente dell'Associazione; La lista deve riportare per ogni Atleta i seguenti dati: Nome, Cognome, Data di nascita, Numero di cellulare. Deve inoltre riportare la ricevuta di pagamento cumulativa. Il Presidente firmando la lista si assume ogni responsabilità qualora un Atleta inserito nella lista iscritti sia sprovvisto di certificazione medica.
Le iscrizioni si chiuderanno alle 23:59 del giorno 27 Maggio 2022. NON possibile effettuare l’iscrizione la mattina della gara.
Il numero massimo di atleti partecipanti è di 250.
È possibile effettuare la cessione del pettorale ad altro atleta idoneo previo il pagamento di 10,00 euro per diritti di segreteria.
Non sono previste modalità di rimborso, ma sarà possibile spostare la quota già versata all’edizione del 2023, dandone comunicazione tramite e-mail agli organizzatori entro la data di scadenza delle iscrizioni e previo il pagamento di 10,00 euro per diritti di segreteria.
In caso di interruzione o annullamento della gara per motivi atmosferici o per qualsiasi altra ragione indipendente dall’Organizzazione, nessun rimborso sarà dovuto ai partecipanti.
Webwww.terminillotrail.it/