Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

notizie gare podistiche


archivio gare podistiche


calendario gare su strada


calendario gare in regione


calendario gare trail


calendario gare all'estero


11 consigli per la maratona


archivio notizie

Ho fatto l’Amore con Roma …
di Marco Taddei, 20/03/2012

... questa è Roma!

... questa è Roma!

Tutte le strade portano a Roma!
Tante sono le strade che portano a correre e poi a percorrere la regina delle corse : “La Maratona”.

Qualcuno è mosso dalla voglia di sfoggiare una migliore forma fisica, qualcun altro da spirito competitivo per misurarsi con gli altri o con sé stesso …
Poi ci siamo noi della Podistica Solidarietà che siamo questo tutto insieme e … molto di più!

Un “Podista Solidale” ci mette la passione, sente un’emozione indescrivibile quando vede una canotta “Arancio” che lo porta ad urlare, ad incitare a sostenere non solo chi corre ma l’ideale che ci accomuna tutti, vivere lo sport e la solidarietà!!!

Noi della Podistica siamo diversi, siamo tanti ma non ci classifichiamo mai “solitari” siamo una squadra, un’organizzazione meravigliosa composta di centinaia di ingranaggi che si muovono all’unisono, siamo tanti e facciamo tanto per stare bene insieme!

Quando corriamo sappiamo che stiamo mettendo da parte un “gruzzolo” che potrà dare un aiuto a qualcuno, certo non risolve la sua vita, ma può essere un incentivo per migliorarla, una speranza per un futuro migliore!

Per questo quando uno di noi corre il cuore non lo usa solo per irrorare la muscolatura ma diventa quel simbolo ancestrale che rappresenta l’Amore.
Domenica non solo chi ha corso ma tutti coloro che hanno “sospinto” la macchina Podistica Solidarietà hanno fatto l’Amore con la piu’ bella delle città del mondo, con la Storia, con il fascino millenario scritto e decantato nei secoli dai migliori autori.

Per alcuni è stato un indimenticabile battesimo, la prima Maratona! Quale scenario può essere più suggestivo della partenza dal Colosseo?
Prima del via chi non ha sentito la musica del Gladiatore echeggiare nelle proprie orecchie?? Chi non si è sentito “ispanico” per combattere la personalissima battaglia contro i morsi dei leoni rappresentati della fatica, dai dolori, dal caldo …

Ci sono quelli che la preparano meticolosamente, che nella Maratona di Roma vedono l’obiettivo di un intero anno di gare per fare il personale, per abbattere un “muro” , per superare qualche “concorrente”, per vincere una scommessa … non sempre l’obiettivo si coglie, ma anche questo è bello perché si può provare la prossima volta!
Quando si fa l’Amore non ci sono misure, non ci sono limiti, non ci sono ostacoli, si vive intensamente e con passione l’attimo in tutte le sue forme ci si confronta con l’Eternità … chi ha corso, chi ha sostenuto, lungo il percorso o anche da casa è uno di noi … ha fatto l’Amore con noi e con Roma!!!

Non c’è differenza tra il sudore di un Top come Andrea Mancini e quello di Fabioluccia (Fabiola Restuccia) e probabilmente entrambe saranno grati a Giancarlo Amatori che ha gridato il loro nome in egual misura in più punti del percorso!!!

Tutti battiamo forte le mani a Chiara Ceccarelli che ha fatto un tempo da sogno (anche per molti uomini!!!) ma anche per Paciotta ( Daniela Paciotti) e quando passa lei si urla forte il suo nome!!!

Nella Podistica Solidarietà una gara inizia già molti giorni prima con la “preparazione” ovvero il reperimento delle iscrizioni, il ritiro dei pettorali per metterli a disposizione di tutti il giorno della gara nel gazebo montato ore prima dagli “angeli” della task force, si fanno le foto che sono per tutti un bellissimo ricordo, si corre, ci si cambia nei gazebo, si smontano si riportano alla sede, dove gli altri “angeli “ il martedi e il giovedi gestiscono le esigenze dei tesserati.
Si confezionano maglie, tute, accessori, si gestisce un sito per essere aggiornati, consultare le classifiche e si cerca di indirizzare i soldi vinti nelle gare in “giuste cause”.

Qual è il motore che spinge questa macchina meravigliosa se non la voglia di “dare” senza nulla pretendere???

E questo si chiama :”Amore” !!!


tutti partecipano alla Maratona ...

tutti partecipano alla Maratona ...

Gara: Maratona di Roma (18/03/2012)

SCHEDA GARA



File Attachment Icon
piccolaKube.jpg
File Attachment Icon
Colosseo.jpg
File Attachment Icon
roma(s).jpg