Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

notizie gare podistiche


archivio gare podistiche


calendario gare su strada


calendario gare in regione


calendario gare trail


calendario gare all'estero


11 consigli per la maratona


archivio notizie

Persone Straordinarie
di Maurizio Zacchi, 08/12/2012

Oggi ho avuto la conferma che esistono persone straordinarie.

Persone come Nicola Pintus, il quale come un novello Peter Pan, inseguendo l'isola che non c'è, ha reso possibile ciò che molti altri avrebbero definito impossibile.

Persone straordinarie come tutti gli operatori del Progetto Filippide, che con amore, passione e soprattutto competenza corrono sulle strade della solidarietà.

Persone straordinarie come tutti coloro che oggi hanno partecipato a questa corsa, consapevoli che con un piccolo gesto del cuore si può fare molto di più che con una montagna di soldi.

Persone straordinarie come i nostri podisti solidali, che hanno onorato questa corsa creando una magnifica onda orange, orange come la nostra canotta, ma anche orange come i colori del Progetto Filippide.

Persone straordinarie come Lorenzo e Luca, che ci hanno concesso l'onore di correre insieme a loro.

Persone straordinarie come i tanti genitori che hanno accompagnato con grande diginità i loro figli a vivere questa bella giornata; genitori che affrontano ogni giorno mille difficoltà, vivendo in una società che troppo spesso lascia solo chi invece avrebbe bisogno di aiuto.

Persone straordinarie come tutti gli atleti diversamente abili di questo progetto, sì, sottolineo il diversamente abili, perché chi li ha visti correre oggi è riuscito a percepire le qualità straordinarie e forse uniche di questi ragazzi.

È bello ogni scoprire che in questo Paese, spesso umiliato e vilipeso, ci sono tante persone così straordinarie. Basterebbe prendere queste persone come punto di riferimento per scoprire che l'Italia è ancora un Paese straordinario, nonostante tutto.

In ogni caso, finché ci saranno persone così straordinarie, potremo continuare a sperare nel futuro.

P.S.

Ci sono anche tanti atleti straordinari che hanno dato lustro a questo evento di sport e solidarietà con le loro prestazioni sportive. Citiamo tra tutti, il vincitore Giorgio Calcaterra, grande campione, ma anche grande uomo, sempre in prima fila in ogni iniziativa solidale.

Ma con orgoglio citiamo anche gli straordinari atleti in canottiera orange. Tra tutti evidenziamo quelli che sono arrivati nelle prime 10 posizioni della classifica assoluta. A partire da Andrea Rossi, giunto quarto assoluto, e a seguire Domenico Liberatore e Giorgio Bizzarri, giunti rispettivamente ottavo e nono assoluto. Chiudiamo con una straordinaria Lady: Laura Cerami, giunta al 7° posto assoluto.


Gara: Run for Autism (08/12/2012)

SCHEDA GARA



File Attachment Icon
autism(l).jpg
File Attachment Icon
autism(s).jpg