home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

notizie di solidarietà


archivio notizie

Resoconto sulle ultime Mission in Africa
di Aldo De Michele, 15/05/2019

Ciao Orange, è trascorso un po' di tempo dall’ultima volta che vi ho testimoniato dei progetti portati a termine sia in Zambia che in Malawi realizzati grazie anche alle vostra partecipazione. Situazioni personali ed associative mi hanno impedito di programmare le Missioni dell’autunno 2018 e di primavera 2019, ma finalmente ora siamo pronti per tornare laggiù e concretizzare in aiuti gli sforzi di tanti Amici che ci sono vicini. Si parte portando con noi l’emozione ancora viva provata nella ultima edizione della "Maratonina dei Tre Comuni" che ha festeggiato i suoi primi quaranta anni di svolgimento insieme ai dieci anni di Solidarietà in Africa, attraverso i premi di Società ed il contributo dell’Atletica Nepi, organizzatrice della manifestazione. Tra pochi giorni questo connubio di sentimenti e d’impegno, non solo in chilometri percorsi, si trasformerà di nuovo in acqua potabile per un villaggio africano che ancora non è a conoscenza del come ciò sia stato possibile. La mia fortuna è proprio questa, perché presto sarò nuovamente lì di persona a spiegare agli abitanti di quel villaggio che ciò è stato possibile grazie alla sensibilità di persone che amano lo sport e tramite la corsa danno forma e sostanza alla speranza di chi ha bisogni primari come l’Acqua.

Nelle condizioni di vita quotidiana che affrontano le persone dei villaggi più sperduti, avere accesso all’acqua potabile significa anche migliorare le condizioni sanitarie. In alcuni villaggi dove questo è accaduto, si riscontra un abbattimento delle patologie gastrointestinali soprattutto nella popolazione infantile. Riflettere su questo risultato ci fa insistere con particolare determinazione nella risoluzione di una problematica così importante per la vita di tante persone. Siamo convinti che altri, più grandi e più famosi di noi, potrebbero fare in modo di risolvere definitivamente il problema ma altrettanta convinzione spinge la nostra opera e, fin tanto che ciò non sarà possibile, faremo in modo che il nostro impegno, ma soprattutto l’esempio disinteressato, portino quanto meno a diminuire le difficoltà quotidiane di quella povera gente.



Nel corso di questi 10 anni tante cose abbiamo potuto portare a termine ma lo spirito è ancora quello iniziale, implementato dall’esperienza maturata sul posto e quindi ancora più efficace. Con il vostro aiuto e la vostra disponibilità abbiamo contribuito alla realizzazione di Scuole Primarie, a costruire nuovi pozzi d’acqua e riparare i vecchi, acquistare farmaci in particolari situazioni di emergenza, coperte per gli anziani, mais e fagioli per famiglie bisognose, sementi in agricoltura e ad avviare un progetto di apicoltura che ci dà molta soddisfazione in quanto a fronte di un modesto impegno economico 5 famiglie, producendo miele, hanno raggiunto una invidiabile solidità economica per quei luoghi.
Inoltre, soddisfazione sportiva, l’impegno profuso 10 anni fa per avviare un Centro di Atletica Leggera a Balaka ha fatto diventare questo importante villaggio del Sud del Malawi un Centro di interesse Nazionale in quel settore ed alcuni ragazzi per la prima volta hanno gareggiato in manifestazioni internazionali. Noi li abbiamo aiutati a fare i primi passi, loro sono stati capaci di crescere e mantenere viva anche l'attenzione sullo sport, incredibile strumento di socializzazione e di cultura dei Valori di Vita. Questa è una delle nostre principali finalità d’intervento ovvero metterli nelle condizioni di fare da soli perché ne sono capaci.

Grazie, mille volte ancora grazie, di aver reso possibile tutto questo e correte sereni sia che siate i primi sia che siate gli ultimi perché ogni chilometro che percorrete la Podistica Solidarietà, grazie anche al Presidentissimo, lo trasforma in gesti d’amore e di aiuto verso chi è meno fortunato di noi.
Se qualcuno di Voi volesse provare l’emozione di accompagnarmi laggiù nella prossima missione, il Presidente Pino sarà come sempre il vostro riferimento.

Un grande abbraccio ed a presto al grido di Alè Podistica Alè!!!
Con affetto, Aldo





File Attachment Icon
1.jpg
File Attachment Icon
2.jpg
File Attachment Icon
3.jpg
File Attachment Icon
4.jpg