Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   fidal   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

NOTIZIE SOCIALI


tinforma


notiziario tiburtino


podistica in pillole


VIDEOTECA


ritratti orange


archivio notizie

Affiliazioni - Tesseramenti - Rinnovi e Trasferimenti per l'anno 2022
di Redazione Podistica, 11/11/2021

Il 15 Novembre 2021

sono iniziate le procedure per la stagione sportiva 2022.


La Circolare, con termini e modalità, le Disposizioni, le Tasse Federali e la Modulistica, che invito a consultare, sono pubblicate sul sito federale al seguente link www.fidal.it/content/norme-e-regolamenti/111218 (Attività Norme e Regolamenti Norme Gestione Associati 2022).

NORME AFFILIAZIONI 2022


Si ritiene comunque opportuno ribadire di seguito alcune utili informazioni e si ricorda che l’Ufficio Tesseramento del Comitato Regionale rimane a completa disposizione per ogni ulteriore chiarimento (06-33221775 2 - cr.lazio@fidal.it).

Scelta dell’Anno di Gestione
Nella pagina di accesso ai Servizi on-line, prima di digitare utente e password, le Società dovranno specificare in quale anno di gestione, 2021 o 2022, vogliono accedere.
Si ricorda infatti che sarà possibile tesserare per il 2021 Atleti, Dirigenti e Tecnici fino al 31 Dicembre.

Validità 16 mesi affiliazione e tesseramento
a) le Società AFFILIATE PER LA PRIMA VOLTA alla FIDAL dal 1° Settembre al 31 Ottobre 2021, che fino al 31 Dicembre 2021 tesserano NUOVI atleti di qualsiasi categoria, potranno usufruire delle seguenti agevolazioni:
rinnovo dell’affiliazione per il 2022 senza il pagamento della relativa quota e delle quote di tesseramento dei componenti il Consiglio Direttivo, di un Tecnico e del Medico rinnovo degli atleti di cui sopra anche per il 2022 senza il pagamento della relativa quota, purché non si trasferiscano ad altra Società.

Società morose
Ricordiamo che, come negli anni scorsi, alle Società che hanno debiti in essere sarà applicato il blocco della gestione 2022. Tali Società, entrando nei Servizi on-line, troveranno il seguente messaggio di sistema: “Gentile Associato, per poter procedere con le attività on-line 2022 si dovrà rivolgere al Comitato FIDAL della sua regione.” Dopo la regolarizzazione della situazione contabile il Comitato rimuoverà il blocco e la Società potrà immediatamente procedere con il rinnovo dell’affiliazione. Caricamento conto on-line Le Società potranno versare le somme da caricare sul conto on-line SOLO tramite bonifico bancario (il codice IBAN del CRL è IT 39 I 01005 03309 0000 0000 5017)
.
Si ricorda che non sarà più possibile effettuare versamenti, in contanti o assegni, direttamente presso la sede del Comitato. Il CRL provvederà ad accreditare quanto versato solo dopo la necessaria verifica bancaria.
Raccomandiamo alle Società di: - INDICARE NELLA CAUSALE IL CODICE SOCIETA’ (altre specifiche sono inutili) - informare il Comitato Regionale sui versamenti effettuati tramite bonifico utilizzando l’apposita funzione “Comunicazioni Versamenti” del menù on-line

Nuovi tesserati
Si sottolinea quanto riportato al punto 4.4 delle Disposizioni 2022, e cioè l’obbligo da parte delle Società di richiedere agli atleti, all’atto del primo tesseramento, copia di un documento d’identità personale, da conservare agli atti e da esibire su richiesta della FIDAL per eventuali accertamenti.

SI RACCOMANDA VIVAMENTE, NELL’INSERIMENTO DEI TESSERATI, DI ATTENERSI SCRUPOLOSAMENTE AI DATI PRESENTI SUI DOCUMENTI D’IDENTITA’, PER EVITARE DA UN LATO CHE SI CREINO DOPPIONI E DALL’ALTRO CHE IL REGISTRO CONI SEGNALI ANOMALIE PER CODICE FISCALE NON VALIDO.

Inoltre, si ricorda che per ogni tesseramento (nuovo o rinnovo) sono indispensabili anche la
Domanda di Tesseramento (mod. T1),
il certificato medico in corso di validità e
il Modulo informativa Trattamento Dati Personali.

In particolare, il Modulo informativa Trattamento Dati Personali va fatto compilare una tantum, va caricato online nel momento del tesseramento e va consegnato in originale al Comitato Regionale.

Medico Sociale
Si ricorda che, da Regolamento Sanitario FIDAL (Art.5), consultabile al seguente link www.fidal.it/upload/files/federazione_documenti/regolamento_sanitario.pdf
i Medici Sociali sono nominati dal Consiglio Direttivo del sodalizio affiliato, tra gli iscritti alla Federazione Medico Sportiva Italiana, preferibilmente specialisti in Medicina dello Sport.
Pertanto, si prega di verificare ed eventualmente regolarizzare la posizione del Medico Sociale come da direttive federali.

Stampa tessere
A seguito della Delibera n. 10 del 02.04.2021 del Consiglio Regionale è stata sospesa la produzione delle tessere plastificate per gli atleti di tutte le categorie e per le altre figure federali (Dirigenti, Tecnici, Medici/Parasanitari).


Ogni Società però, partendo dall’archivio degli atleti rinnovati in un certo anno, ha la possibilità di produrre diversi tipi di stampe su carta -
in forma di elenco o
di “cartellino provvisorio” completo di fotografia - dei propri tesserati.
Su queste stampe è specificato l’anno cui si riferiscono ed è indicata la data di scadenza del certificato medico. Si ricorda che gli atleti possono prendere parte alle gare solo dopo l’avvenuto tesseramento.

Eventuali prestazioni conseguite in data precedente non verranno accreditate.

Per quanto riguarda le altre figure federali (Dirigenti, Tecnici, Medici/Parasanitari), accanto al nominativo del tesserato si genera il PDF della tessera che la società può scaricare e stampare o inviare all’interessato in formato digitale.

Atleti stranieri
Ricordiamo che la richiesta di autorizzazione al tesseramento per atleti comunitari ed extracomunitari residenti in Italia va presentata preventivamente (nuovi tesserati) e ripetuta ogni anno sempre in modo preventivo (rinnovi).

Le Società dovranno far pervenire le richieste tramite gli appositi moduli (S1 e DR), corredati dei necessari documenti:
alla FIDAL Nazionale per
gli atleti delle categorie Jun/Pro/Sen
alla FIDAL Regionale per gli atleti delle categorie Eso/Rag/Cad/All.

Per quanto riguarda le autorizzazioni di competenza regionale, ai moduli occorre allegare:
a) per gli atleti comunitari copia della carta d’identità o certificato di frequenza scolastica o di residenza
b) per gli atleti extracomunitari l’”Allegato Minori” al permesso di soggiorno del genitore.

Il tesseramento degli atleti stranieri (nuovi o rinnovi) di tutte le categorie potrà essere perfezionato solo dopo che l’autorizzazione sarà stata concessa dall’organo competente.

N.B.: IL COMITATO REGIONALE SI RISERVA, COME NEGLI ANNI PASSATI, DI RICHIEDERE I DOCUMENTI DI ATLETI NUOVI, TESSERATI COME ITALIANI, SUI QUALI SUSSISTA UN DUBBIO CIRCA LA NAZIONALITA’. Scaduto il termine indicato per la presentazione dei documenti, il CRL applicherà agli atleti in questione la sospensione “a seguito di carenze nella documentazione relativa agli iter autorizzativi di tesseramento”.

Doppia cittadinanza
Questa opzione riguarda gli atleti ITALIANI in possesso anche di un’altra nazionalità. Nel caso di scelta del SI’, il sistema genera automaticamente una mail con la quale il Comitato Regionale viene invitato a “verificare che l'atleta abbia i requisiti necessari per questa tipologia di tesseramento”.
Le Società sono pregate di fare attenzione, evitando di utilizzare impropriamente la funzione. In ogni caso il Comitato Regionale effettuerà la verifica di cui sopra richiedendo copia del doppio passaporto (o passaporto estero e carta d’identità italiana).
Come nel paragrafo “Stranieri”, scaduto il termine indicato per la presentazione dei documenti richiesti, il CRL applicherà la sospensione.

Trasferimenti/Prestiti
Per quanto riguarda le procedure resta tutto invariato. Le Società dovranno come sempre presentare le richieste alla FIDAL – Nazionale o Regionale a seconda delle competenze – tramite gli appositi moduli T2, corredati dei necessari documenti, e potranno perfezionare il tesseramento solo quando gli atleti autorizzati saranno presenti all’interno della sezione “Trasferimenti/Prestiti” del menù on-line.

NON SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE RICHIESTE PRIVE DI NULLAOSTA (SE DOVUTO) E DI RINUNCIA O LIBERATORIA PER QUANTO RIGUARDA L’INDENNITÀ DI PREPARAZIONE.

Si ricorda che la domanda di trasferimento diventa necessaria per il cambio di Società nel passaggio dal 1° al 2° anno Cadetti, e da lì nelle categorie successive, mentre non è richiesta per gli Esordienti, i Ragazzi e nel passaggio da Ragazzi a Cadetti.

Sono di competenza nazionale tutti i trasferimenti da e per Gruppi Sportivi Militari, quelli fuori regione degli atleti italiani e quelli, sia in regione che fuori regione, degli atleti comunitari ed extracomunitari delle categorie J/P/S. Sono di competenza regionale i trasferimenti in regione degli atleti italiani di tutte le categorie federali e quelli degli atleti comunitari ed extracomunitari delle categorie Cadetti e Allievi.

Anche per il 2022 la quota per i trasferimenti e i prestiti di competenza regionale è fissata in 25 €. Tale quota non è dovuta per il trasferimento in regione di atleti tesserati con una Società che cessa di appartenere alla FIDAL, così come non è dovuta l’eventuale indennità di preparazione.

Si ricorda che il sistema trattiene l’importo dal conto on-line al momento dell’autorizzazione da parte del CRL e si raccomanda quindi alle Società di fare in modo che sul conto sia garantita la copertura necessaria, soprattutto nel caso vengano presentate più domande di trasferimento.

Collegamento tra Società
Le Società che si affiliano alle sole categorie del Settore Promozionale (Eso/Rag/Cad) possono collegarsi con una o più Società affiliate a tutte le categorie, con esplicita dichiarazione nell’affiliazione. Può collegarsi con una Società affiliata a tutte le categorie anche una Società con affiliazione ugualmente completa, purché quest’ultima non figuri nelle classifiche nazionali del CdS Allievi/e dell’anno precedente, e solo per il settore (maschile e/o femminile) nel quale non si sia classificata.
Ricordiamo che la quota fissa di trasferimento non è dovuta fra due Società collegate della stessa regione e per il solo passaggio dalla categoria Cadetti a quella Allievi (per il 2022 anno di nascita 2006).

Fotografie
Per l’inserimento delle foto dei propri tesserati le Società sono pregate di usare fotografie digitali formato tessera, che potranno essere opportunamente dimensionate con “Paint” (disponibile all’interno del sistema operativo) o con uno dei programmi scaricabili gratuitamente da internet (tipo IrfanView).

Ricordiamo che le foto non potranno superare i 50 KB e suggeriamo di impostare le seguenti dimensioni ottimali in pixel: altezza 360 x larghezza 250.

N.B.:
Il provvedimento della sospensione descritto ai punti precedenti verrà applicato, sempre previo avviso tramite e-mail con scadenza indicata, agli atleti che risulteranno tesserati senza la foto o con una foto palesemente impropria.

Casella di posta elettronica
La casella di posta federale (codicesocietà@fidal.it), alla quale si accede da WEBMAIL, è l’unica sulla quale vengono inviate le comunicazioni ufficiali, sia nazionali che regionali.
Raccomandiamo ancora una volta a tutte le Società di aprire regolarmente tale casella, eliminando la posta non più utile per evitare che i messaggi nuovi vengano respinti per problemi di spazio insufficiente.

QUOTE ASSOCIATIVE 2022


F.TO L’Ufficio Tesseramento




File Attachment Icon
LOGO.JPG
File Attachment Icon
AFFILIAZIONE2022.pdf
File Attachment Icon
QUOTEASSOCIATIVE2022.pdf
File Attachment Icon
BIG.JPG