Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   fidal   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

NOTIZIE SOCIALI


tinforma


notiziario tiburtino


podistica in pillole


VIDEOTECA


ritratti orange


archivio notizie

Perdersi a Roma e trovare gli Orange!
di Giovanni Battista Torelli, 04/01/2022

Se sei una turista straniera a Roma ed una mattina esci per allenarti, è facile che tu possa incontrare degli Orange, e correre con loro...

È quello che è successo a Milena, runner russa del Piranha Running Club di Mosca/San Pietroburgo, che sta viaggiando in giro per l'Europa con la sua famiglia.

Qui sotto il testo del post che ha pubblicato su Instagram riguardo quell'incontro.

È stata così gentile da inviarci una versione in Inglese del suo testo originale in Russo per poterlo tradurre.

Grazie Milena per aver taggato #podisticasolidarietà su IG, siamo felici di averti conosciuto!

Alla prossima corsa insieme.


@milena.aventure :

Quando sto viaggiando, cerco sempre di correre in ogni città che visito, ed anche di trascorrere cinque minuti con altri runners per imparare qualcosa dalla loro passione per la corsa.

Roma: Una lunga corsa con alcuni runners di uno dei più grandi club europei, Podistica Solidarietà, conosciuti di mattina a Villa Borghese.

Per fortuna il mio "eroe", Giovanni Battista Torelli, parlava Francese, perché solo con l'Inglese potevo a malapena sostenere una conversazione, ma con l'aiuto del Francese potevo capire anche l'Italiano.

Ecco perché il mio progetto di parlare con altri runners non riguarda solo la corsa, ma anche imparare altre lingue.

Provo a capire perché le persone corrono.

È importante raggiungere certi risultati?

Quali materiali e marche preferiscono?

Faccio tante domande, e nelle risposte trovo una motivazione per continuare.

A volte penso che i risultati non siano importanti.

Mi sono "persa" per Roma con questa squadra, ed ho corso più di quanto mi avesse detto il mio coach, ma ho fatto una gran escursione in centro con loro.

Milena.




File Attachment Icon
small.jpg
File Attachment Icon
big.jpg