Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   societą   notizie   solidarietą   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietą su FacebookPodistica Solidarietą su TwitterPodistica Solidarietą su InstagramPodistica Solidarietą su YouTube

NOTIZIE SOCIALI


tinforma


notiziario tiburtino


podistica in pillole


VIDEOTECA


ritratti orange


sezione di nettuno


bacheca della solidarietą


archivio notizie

Di "corsa" a Nettuno per Spiragli di Luce
di Francesca Boldrini, 13/03/2017

Raggiunge il traguardo delle undici edizioni un evento caro a tutti gli orange e non solo; fissato come di consueto per il 2 giugno il “Cross Trofeo Cittą di Nettuno”, Memorial B. Macagnano spenge undici candeline e si propone di poter raggiungere anche quest’anno un grande successo in termini di partecipazione e coinvolgimento da parte degli atleti ma anche di tutti coloro che in qualche modo vorranno supportare la manifestazione, considerate le finalitą fortemente solidali della gara!
Ricordiamo infatti che l’evento organizzato dall’Aps Spiragli di Luce, di cui la nostra Elisa Tempestini ne č la rappresentante legale, in collaborazione con la Podistica Solidarietą si propone come obiettivo quello di reperire fondi che verranno impiegati per il finanziamento di un campo estivo della durata di tre settimane e destinato ad accogliere i ragazzi diversamente abili aderenti alla onlus.

Per quanto riguarda gli aspetti tecnico-organizzativi viene riconfermato quanto previsto nelle recenti edizioni: la gara si svolgerą su di un percorso di circa 10 km, chiuso al traffico ed articolato nella suggestiva ambientazione della splendida riserva naturale di Torre Astura e dell'area del poligono U.T.T.A.T., in un misto di sterrato ed asfalto ma la caratteristica che rende davvero unica ed indimenticabile tale gara č costituita dal passaggio sulla spiaggia di circa 700 metri.
Il ritrovo č fissato alle ore 08:00 presso l’U.T.T.A.T., ingresso C.R.D.D. (Circolo Ricreativo Dipendenti Difesa) su via dell'Acciarella di fronte al Bosco di Foglino. La partenza č invece prevista per le 9:30. La quota d’iscrizione č di 10 euro e darą diritto al pacco gara composto da vino locale della “Cantina di Bacco”, da prodotti della “Colgate Palmolive” e da sali della “Phyto Garda”; iscrizioni gratuite per i podisti appartenenti alle categorie da MM75 e MF 70.
Anche per questa edizione č prevista una passeggiata non competitiva di 1 km aperta a tutti, ed alla quale parteciperanno anche ragazzi di Spiragli di Luce.

Per quanto riguarda i ristori ne sono previsti due a base di acqua durante la gara mentre un ricco buffet a base di pasta e dolci accoglierą gli atleti al termine delle loro fatiche agonistiche, con un occhio di riguardo ai concorrenti celiaci per i quali saranno predisposti ristori dedicati ed offerti dall’Altro Alimento di Ostia. Il cronometraggio sarą gestito dalla Timing Data Service, mediante chip elettronico sul pettorale.
Per quanto riguarda la classifica generale saranno premiati i primi cinque atleti assoluti della classifica maschile e femminile, con abbigliamento sportivo, trofei e prodotti BIO al 100%. Per le categorie saranno premiati i primi cinque uomini e le prime cinque donne di tutte le categorie FIDAL con prodotti BIO al 100%.
Infine saranno le prime 5 societą classificate, con almeno 15 atleti arrivati, con rimborsi spesa da 400, 300,200, 100 e 80 euro.

La gara fa parte del Criterium Top Orange, del Trofeo Solidarietą e da quest’anno č inserita anche nel circuito OPES In Corsa Libera, che prevede, tra gli altri, un premio di 1100 euro per la societą che si classificherą al primo posto.
Il forte nesso tra la politica societaria della Podistica Solidarietą che utilizza il podismo come veicolo per il sostentamento di numerose attivitą benefiche e le finalitą di Spiragli di Luce che intravede nello sport lo strumento per favorire l'integrazione ed il recupero di soggetti svantaggiati, rende la partecipazione a questa manifestazione doverosa per chi si identifica nei valori sociali e solidali.
Insomma, ci sono innumerevoli motivi per sperare in una massiccia partecipazione a questa bellissima manifestazione ed auspicare una pacifica invasione di Nettuno da parte di tutti gli Orange amici di Spiragli di Luce!




File Attachment Icon
g.jpg
File Attachment Icon
p.jpg