Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   societÓ   notizie   solidarietÓ   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica SolidarietÓ su FacebookPodistica SolidarietÓ su TwitterPodistica SolidarietÓ su InstagramPodistica SolidarietÓ su YouTube

notizie gare podistiche


archivio gare podistiche


calendario gare su strada


calendario gare in regione


calendario gare trail


calendario gare all'estero


11 consigli per la maratona


archivio notizie

La Regina d'Inverno
di Maurizio Zacchi, 16/01/2012

╚ iniziato il conto alla rovescia per quello che Ŕ diventato un appuntamento fisso dell’ultima domenica di gennaio che, come vuole la tradizione, riporterÓ migliaia di podisti ed appassionati a correre la 33░ edizione della Maratonina dei Tre Comuni, gara nazionale di podismo su strada, organizzata dalla A.S.D. Atletica Nepi.

Un percorso, e questa la principale novitÓ, che da quest’anno vedrÓ ristabilito il
principio della rotazione, con la partenza e l’arrivo in Castel S. Elia. Gara leggermente pi¨ lunga, quindi, con i sui 22,500 Km, ma uguale il senso di marcia che vedrÓ i podisti attraversare prima Nepi e poi Civita Castellana, per ritornare a Castel S. Elia con la salita dei Millecori, 2 Km di ascesa nel mezzo di una fenditura scavata nel tufo, con una pendenza dell' 8%, a circa 6 Km dal traguardo.

Un tracciato duro ma affascinante, con i Monti Cimini ed il Monte Soratte a fare da sfondo alla campagna viterbese ed alle formazioni tufacee, sulle quali sorgono appunto i tre centri abitati; formazioni che, unite alle forre create dai piccoli affluenti del fiume Treia, creano quell’alternarsi di continue salite e discese che, insieme ad un clima "rigido", rappresentano da sempre le caratteristiche peculiari della Maratonina dei Tre Comuni e che le hanno fatto meritare il titolo di "Regina delle gare d’Inverno".

I primi positivi riscontri sul numero degli iscritti sembrano far presagire un nuovo record per questa classica di fine gennaio, che mira a sfondare la fatidica soglia dei 2000 atleti arrivati, sfiorata nella scorsa edizione con 1976 finisher. La gara del resto si propone inoltre come ottimo allenamento in vista della Roma-Ostia e della Maratona di Roma.

Anche per questa ragione la Podistica SolidarietÓ l'ha resa prova valida sia per il Criterium Top Orange sia per il Trofeo SolidarietÓ Orange. Il buon andamento delle pre-iscrizioni in casa orange del resto fa pensare a un nuovo record di partecipazione con lo sfondamento del muro dei 100 partecipanti, sfiorato nelle precedenti edizioni. Del resto "quando la corsa si fa dura...gli orange cominciano a correre".

Ricapitoliamo i dati principali: Si corre domenica 29/0/2012 con partenza alle ore 9.30 da Castel S. Elia, con ritrovo fissato alle 7.30 in Piazza d'Azeglio.

Il versamento della quota di partecipazione (13€) da diritto all’esclusivo piatto ceramico della Maratonina dei Tre Comuni realizzato per la 33░ edizione.

Gara molto premiata come da tradizione. Premi per i primi 15 arrivati uomini e prime 5 arrivate donne, che verranno esclusi dalle premiazioni di categoria; Primi 10 classificati delle categorie maschili e delle categorie femminili, con alcune categorie che raggiungono addirittura la quota di 20 premiati. Premi anche per le prime 10 societÓ con un minimo di 30 atleti arrivati.

Da qualsiasi parte la leggete, questa gara vale proprio la pena correrla.


Gara: Maratonina dei Tre Comuni (29/01/2012)

SCHEDA GARA


File Attachment Icon
3comuni(s).jpg
File Attachment Icon
3comuni(l).jpg
File Attachment Icon
3comuni(s2).jpg
File Attachment Icon
3comuni(s3).jpg
File Attachment Icon
3comuni(s4).jpg