Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

notizie gare podistiche


archivio gare podistiche


calendario gare su strada


calendario gare in regione


calendario gare trail


calendario gare all'estero


11 consigli per la maratona


archivio notizie

Al Tiburtino la Sfida dei Super Team Podistici!!!
di Giuseppe Coccia, 15/11/2010

11ª Corriamo al Tiburtino e 37^ prova del nostro Criterium Sociale 2010 che ormai sta volgendo al termine, ma i giochi non sono ancora fatti.

La grande sfida dei Super Team del Running Laziale, di certo non possiamo mancare noi della Podistica Solidarietà, uomini e donne.

Una sfida inserita nella più importante sfida del running romano autunnale: quella per il
Titolo di squadra più forte nel più veloce dei diecimila metri su strada del podismo laziale.

La proposta viene dalla Corriamo al Tiburtino del prossimo 21 novembre, edizione numero undici di una grande classica autunnale con i suoi duemila partenti, un tracciato piatto, velocissimo e omologato dalla Fidal.

Tracciato da record
confermato rispetto al 2009. Partenza in via Grotta di Gregna, arrivo nell’attigua via Mozart.

Siamo ai Colli Aniene, proprio a fianco della via Tiburtina. «Corriamo al Tiburtino»
è un diecimila metri inserito nel calendario nazionale Fidal e omologato. Tracciato piatto, fondo stradale perfetto, dieci curve in tutto tra partenza e arrivo. I più veloci chiudono in 29’30” e ormai da cinque anni la prova è vinta da atleti africani. Ci sarà un italiano che il prossimo 21 novembre riuscirà a interrompere questo dominio?

La novità: il Trofeo Runner's World Fast Team

Quest'anno Corriamo al Tiburtino lancia una nuova

classifica di qualità a squadre sia maschile che femminile,

in collaborazione con la rivista Runner's World. Una classifica che affianca, senza sostituirla, quella basata sul numero degli arrivati. Ecco quindi il trofeo Runner's World Fast Team, che

verrà assegnato alla società la cui somma dei migliori dieci atleti classificati sia la più bassa in assoluto.

Lo scorso anno furono trentacinque i team a portare almeno dieci atleti al traguardo e quindi la sfida si annuncia agguerrita e allargata. Non sarà scontato infatti che gli "squadroni" del running laziale abbiano la meglio contro i team di piccole e medie dimensioni ad alta vocazione agonistica.

Parallelamente alla sfida assoluta ci sarà anche un

premio riservato al miglior team femminile, calcolato sommando i tempi delle prime cinque donne arrivate.

Centocinquanta premi (a consegna immediata) orriamo al Tiburtino è da sempre una prova premiatissima. Premi in denaro ai primi dieci uomini e alle prime cinque donne.
Importanti premi in natura (o materiale sportivo) ai primi cinque classificati di tutte le categorie maschili e femminili fino a M/W65 e ai primi tre delle categorie giovanili e di quelle 70/75/80.

E poi rimborsi spese a partire da 500 euro, a scalare, alle prime dieci
società per numero di arrivati.


Ai vincitori assoluti e di categoria i premi saranno premiati sul palco, tutti gli altri potranno ritirare il premio a loro riservato trenta minuti dopo l’arrivo, un uno stand riservato.

Per tutti una sacca porta scarpe a fronte di una quota d’iscrizione confermata in otto euro, ogni partecipante riceverà un pacco gara che conterrà un porta scarpe
tecnico, impermeabile e personalizzato.

Chi acquisterà un paio di scarpe da running nei giorni precedenti la gara (dal 13 novembre) preso il negozio di Cat Sport pagherà l’iscrizione solo cinque euro.

E poi ancora…
Confermata l’intitolazione della gara a Claudio Fralleone, lo straordinario atleta non vedente scomparso nel 2009. Nel ricordarlo Cat Sport offrirà l’iscrizione agli atleti non vedenti e si impegnerà nel trovare un accompagnatore tra i propri soci a coloro che volessero partecipare e non avessero una persona i grado di
accompagnarli.

Conferma anche per il grande ristoro finale, a base di focacce e bruschette che intratterrà gli atleti e gli accompagnatori fino alla premiazione.

Ricordiamoci anche che…
Corriamo al Tiburtino è una delle prove podistiche d’eccellenza per partecipazione e livello agonistico della periferia metropolitana in Italia. Il tracciato investe tutto il popoloso quartiere dei Colli Aniene, nel V Municipio. Completamente chiuso al traffico, il percorso scorre anche lungo tre chilometri della via Palmiro Togliatti, lo stradone che taglia la periferia est di Roma e che viene interdetto al traffico automobilistico in quest’unica occasione durante tutto l’anno.


Federico Maura in una delle ultime edizioni

Federico Maura in una delle ultime edizioni

Gara: Corriamo al Tiburtino (21/11/2010)

SCHEDA GARA


File Attachment Icon
mauratiburtino2008.jpg
File Attachment Icon
Tiburtino.jpg