Informativa sulla COOKIE LAW: Questo sito utilizza solo cookie tecnici
 home page   podistica   triathlon   trail   ciclismo   criterium   società   notizie   solidarietà   fototeca   dlf   fidal   aics   links   area riservata   contatti 
Podistica Solidarietà su FacebookPodistica Solidarietà su TwitterPodistica Solidarietà su InstagramPodistica Solidarietà su YouTube

notizie gare podistiche


archivio gare podistiche


calendario gare su strada


calendario gare in regione


calendario gare trail


calendario gare all'estero


11 consigli per la maratona


archivio notizie

Lassù... sulla montagna di Livata per la Speata!
di Giuseppe Coccia, 20/07/2010

Alcuni dei vincitori dell'edizione 2009 (foto di Angelo Dominici)

Alcuni dei vincitori dell'edizione 2009 (foto di Angelo Dominici)


9^ gara del nostro Criterium estivo che vede al comando Antonio Belardinilli e Cinzia Agostini e 22^ gara del Criterium Sociale 2010 con in testa Giovanni Golvelli ed Edwige Nania.

Giunta alla sua 15^ edizione la gara ci ha visti sul gradino più alto del podio negli ultimi 6 anni con ben 51 atleti al traguardo nel 2009 e 500 euro di premio, riusciremo quest’anno a raggiungere quota 7 vittorie consecutive e a stabilire il record assoluto per il nostro gruppo in una gara podistica?



Un trio di fusti alla Speata 2009, Francesco Virone, Ale Mollica e Paolo Giambartolomei

Un po’ di storia non guasta.
La Speata (termine dialettale ad indicare lo spellamento dei piedi a seguito di un grosso sforzo) è una gara nata nel 1974, allora la partenza avveniva dal Centro di Subiaco, poi dal 1996 la partenza è stata spostata in località Montore a circa 2 km. dal centro del paese ed è stata inserita nel calendario nazionale con l'intento di rilanciare e pubblicizzare Subiaco e Monte Livata.

La partenza alle ore 9:30, è previsto un servizio navetta che trasporterà i concorrenti che hanno parcheggiato a Monte Livata fin giù in località Montore in tempo per la partenza.

Al termine delle premiazioni, altre navette trasporteranno da Monte Livata gli atleti che hanno lasciato le loro auto in zona partenza. E’ previsto inoltre un servizio di trasporto borse e indumenti dalla partenza all’arrivo.

La gara, completamente su asfalto, si sviluppa su un percorso stradale in salita, interamente chiuso al traffico, di 12 Km con partenza da Subiaco in località Montore (600 mt slm) e arrivo a Monte Livata (1.388 mt slm).

Immediatamente si affrontano circa 3 km di salita lungo la strada provinciale panoramica immersa nel verde della natura. Successivamente, affrontando i tornanti, la strada si fa più dolce e meno faticosa. Dopo un dislivello altimetrico di oltre 800 mt si raggiunge il centro turistico di Monte Livata dove si potrà godere l’aria fresca della montagna.

La quota d’iscrizione è di 10,00 Euro, per gli orange la quota di iscrizione è ridotta del 50% e l'eventuale rimanenza del premio ridistribuita, sono previsti premi per i primi 5 arrivati e le prime 3 arrivate, per le prime 5 società e per i primi 30 di categoria.

Chi intendesse pernottare il sabato sera può farlo foresteria del monastero di Santa Scolastica o in uno dei numerosi B&B e Hotel di Subiaco o Monte Livata. Vasta la scelta dei luoghi da visitare: oltre ai numerosi monasteri, il ponte e la chiesa di san Francesco, la Rocca Abbaziale e soprattutto Monte Livata con i suoi splendidi panorami.

Per chi volesse trattenersi a pranzo dopo la gara nella zona, sono presenti numerosi ristoranti e agriturismi.


Checco De Luca protagonista nell'edizione 2009 (foto di Angelo Dominici)

Checco De Luca protagonista nell'edizione 2009 (foto di Angelo Dominici)

Gara: La Speata (01/08/2010)

SCHEDA GARA


File Attachment Icon
checcospeata2009.jpg
File Attachment Icon
triofustispeata2009.jpg
File Attachment Icon
gruppospeata2009.jpg